Privacy e cookie policy

Blog

18
Lug

Ma come ti vesti mamma blogger?!

Ricordate il giorno del MammaCheBlog le gigantografie dei protagonisti di Real Time che vi accoglievano al vostro ingresso nella sala conferenze del Quanta Village? Sicuramente chi di voi ha accettato l’invito a farsi fotografare accanto ai cartonati di Enzo Miccio e Carla Gozzi sta aspettando trepidante il responso del graffiante guru dell’eleganza sul look esibito quel giorno.

E allora, dopo una dovuta attesa, ecco qui come si è espresso Miccio, senza troppi giri di parole e irriverente come sempre, per commentare gli outfit di cinque coraggiose mamme blogger!!

Consiglio per Anna di Undici mesi: “Cara Anna, aglia aglia aglia… Proprio non ci siamo… Il pinocchietto abbinato al sandalo francescano mi ha causato una forte congiuntivite… Una sola curiosità: ma la tshirt l’hai vinta al circo Togni? Cerca di attaccarti a Real Time e ripassa anche le repliche di Ma come ti vesti? Bacio

Consiglio a Fioly di Bbodo.it: “Cara mia,  hai degli occhi stupendi, un fisico non male, per quanto assai minuta, e un bambino che è un vero “cicciobello”… Allora mi chiedo, perche’ coprirsi in questo modo? Le snickers proprio no! Certo non ti chiedo lo stiletto, considerato che devi scarrozzare il pupo, ma esistono quelle belle ballerine che son cosiì chic se abbinate ad un pantalone modello Capri (il tuo sembra più un modello Pinarella) e visto che ami le canotte usale almeno in sovrapposizione …  Meglio però se abbinate alle t-shirt… Mamma si, ma con glamour!

Consiglio a Sara di Mammachetesta.com: “Cara mia sei davvero tanta… forse troppa! Partiamo dal basso, visto i piedoni che ti ritrovi, io li chiuderei per benino in una bella decolletè o una slink back e poi ti sembra il caso di uscire di casa con quel baby doll? Mi sbaglio o c’e’ ancora il cartellino del prezzo attaccato? Allora riportagliela indietro e con il ricavato (molto poco, credo) passa da un parrucchiere! Col fisico che ti ritrovi prova una jumpsuit (quelle in jersey son meravigliose) naturalmente in tinta unita viola, verde inglese o total black… per finire elimina quella ferramenta che hai al polso e indossa solo un accumulo di bangles… Bacini!

Consiglio a Barbara di Genitorichannel.it: “Chi pensa che gli occhiali si cambiano solo quando le lenti sono rovinate si sbaglia di grosso… tu dovresti cambiare gli occhiali come si fa con tutti gli altri accessori… Borse, scarpe gioielli… iniziamo subito a disfarci di quelli che indossi troppo squadrati e troppo piccoli per il tuo “visino”… Un filo di tacco ti aiuterebbe a perdere una taglia e solo io e te sappiamo quanto ne avresti bisogno dolcezza! Via nel bidone i jeans scoloriti e troppo larghi, la t-shirt con i patch work (fatta da te?) e le snickers e infilati subito in un bel paio di boy friend, una super zeppa coloratissima in sughero o spago e una morbida blusa in crepe de Chine con scollo rotondo e profondo… Punti guadagnati? 100… e ascoltami bene, potresti pure cuccare!

Consiglio a Ramona di Todayandforeverwedding: “Cara Ramona, fai bene a cercare di strozzarmi perche’non so se riesco a dirti ciò che penso… Bhè te la do io la maxy t-shirt col pizzettino color carne… ORRIBILE… sopratutto perché non chiamandoti Kate (ne’ Moss ne’ tantomeno Middleton) l’effetto è Ramona – Sciattona. Quindi, cara mia salta dentro ad un mini dress e scopri le gambucce che dalla foto non mi sembrano neanche cosi male. Per finire disfati di quelle scarpe LINEACOMODA color cognac che solo alla vista mi hanno fatto ubriacare!

18 Responses

  1. velenosissimo. non vorrei mai trovarmelo davanti!!
    o forse sì, però con la carta di credito del programma e senza l’obbligo di comprare vestitini da centinaia di eruo l’uno!!!

  2. MA dai, ci sta. Secondo me va preso alla leggera e chi ha partecipato a questa iniziativa era consapevole di quello a cui sarebbe andata incontro: solo critiche.
    E’ il suo personaggio… Io lo vorrei davvero incontrare per farci due chiacchiere, e STROZZARLO, ovviamente!

  3. So che Jolanda ha avuto occasione di incontrarlo dal vivo un paio di volte e in entrambi i casi l’ha stesa in due parole prima che potesse pensare di strozzarlo :-)

  4. Elena

    Giustamente le mamme blogger sono state definite CORAGGIOSE!!!! Sottoporsi al giudizio di Miccio vuol dire massacro sicuro… Mi sembra che tutto fosse un gioco, nulla di serio, le mamme in foto non hanno certo bisogno di essere difese!

  5. lucia

    Ma no ragazze, dai: le regole del gioco erano chiare… Miccio è Miccio, gioca al massacro.
    Non diamogli atto di dire: ecco queste mamme, prima vogliono mettersi in gioco e poi si stizziscono!
    Autoironia sempre!!!

  6. Comunque, sorrido anche perché, la settimana prima del raduno, eravamo tutte in panico da “oddio come mi vesto?” e giravano post, sms per consigli, twittate con relative prove via Instagram. Volevamo essere mamme fashion. “E i tacchi, però mi porto pure le infradito.. tanto farà caldo, no però le previsioni danno acqua..” Ecco, insomma, chi veniva da lontano, chi da vicino, chi si portava i bimbi… Non è facile essere una mamma alla moda. {soprattutto se non sei miliardaria e se quelle poche volte che fai shopping, è sempre dedicato ai pupi anziché a te stessa!}.
    Per concludere, vi dico che ho dovuto cercare in google slink back, jumpsuit e bangles, tanto per farvi capire come sono messa! Ciao!

  7. Redazione

    Specifico: sono loggata come Redazione e sono Jolanda. Ramona, pure io ho dovuto cercare tutti quei termini! Non ne conoscevo neppure uno! 😀 E ora sai cosa vorrei? Che Miccio andasse a commentare qualche look anche delle fashion blogger: per vedere se ditrugge anche loro come ha (cercato di fare!) fatto con le mamme! :-) Criticone!

  8. Cara Jolanda, l’anno prossimo.. uuuuuu non vedo l’ora!!! e vedrai, lo lasceremo senza parole (spero che sia possibile riproporre l’iniziativa!!!). :)

  9. ma quanto ho riso, in realtà nella critica al mio look è stato molto meno spietato di mia sorella e di diverse amiche!;) comunque ho avuto la conferma che mi mancano proprio le basi: la metà dei termini che usa non li conosco… dovrò fare un corso intensivo da una fashion blogger! (mi sa che l’unico promosso qui è il mio “cicciobello”!)

  10. Paola

    Ho riso riso riso …. E in fondo: non abbiamo tutte partecipato per questo?! Enzo una mitraglia di parole pepate ma simpatiche. E le mamme blogger delle foto: beh avranno anche un look cosi cosi ma chi sa non prendersi sul serio…: e’ decisamente gente bella dentro! : )

  11. Ahahah io non avrei mai avuto il coraggio infatti sono passata ben distante dalle gigantografie di queste due serpi, pero’ e’ da prendere in ridere e si sa cbe le mamme blogger sono le migliori, altro che miccia 😉

  12. Cazzarola devastata! Me l’ero persa questo!!!
    Certo che venire a beccare proprio me vuol dire che ero ben conciata.. e la maglia me la sono presa apposta…
    Rido!
    Non è che magari mi davano loro la carta per fare shopping? giuro prendevo tutto quello che volevano..

  13. Pingback : *MammaCheBlog 2013: grandi novità!* | Today and Forever

Lascia un commento