Privacy e cookie policy

Blog

9
Nov

Emma Fassio, knitting e community al MammacheBlog Creativo 2015

Emma Fassio

La passione per i filati e i ferri di Emma Fassio, italo-svedese che ha vissuto gli anni formativi dell’adolescenza a New York, risale alla sua infanzia e al suo lavoro di designer, connubio di diverse colture. Da anni si dedica alla creazione di capi per maglieria e alla formazione della tecnica continentale con i ferri circolari con eventi, video e in televisione.

Come esperta della tecnica continentale con i ferri circolari, ha sempre un progetto nella borsa e non passa giorno senza che sogni di materializzare qualche idea nuova o di sperimentare con un nuovo filato. Adora pensare e realizzare maglioni e accessori realizzati a mano da indossare nell’arco di tutto l’anno, convinta profondamente che un capo personalizzato secondo il proprio gusto ci rappresenta nel profondo. Scrive quotidianamente dal 2009 sul suo blog e sulla sua pagina Facebook  delle sue avventure e della sua vita con la creatività, i filati e i pensieri lanosi. Nel 2014 ha pubblicato per la casa editrice Corrado Tedeschi Editore i libri “La maglia top-down” (in ristampa dopo solo due mesi) e “Lo Scialle Triangolare”; nel 2015, sempre con la Corrado Tedeschi Editore, i manuali “Cappe e Poncho”, “Home Decor in Maglia” e “Patchwork e Maglia”.

Al MammacheBlog Creativo sarà speaker nel panel Creativi con la creatività (ore 11.00) e come docente del laboratorio dedicato al knitting. Ecco un veloce scambio di battute con Emma, per introdurre gli argomenti di cui tratterà nel corso dell’evento…

La creatività manuale non basta più alle crafter, oggi servono anche strumenti in più di comunicazione: quali sono i più necessari secondo te?

Secondo me i più necessari sono: Facebook (con una pagina professionale), Instagram, social specifici nella propria area di competenza (per una stilista di maglieria Ravelry, ma per chi vende oggetti finiti le piattaforme che vendono gli oggetti).

Ci racconti la tua esperienza nella community online di Raverly?

Ravelry è una community online con più di 4 milioni di iscritti da tutto il mondo, dedicato alla maglia, all’uncinetto e al telaio. E’ dedicato a chi lavora a maglia o all’uncinetto come hobby, ma anche per chi è nel settore a livello professionale. Gli stilisti – designer possono inserire in formato pdf i propri modelli e venderli in tutto il mondo, oltre gestire la propria vetrina online in modo autonomo.
Ci sono anche molti gruppi, dove le persone condividono e si conoscono per lavorare a progetti insieme o per aiutarsi con consigli e suggerimenti. Ho iniziato nel 2009 e molto del lavoro che faccio adesso come stilista di maglieria e di creatrice di eventi e corsi dedicati alla maglia lo devo grazie a Ravelry e alle opportunità che mi ha offerto. E’ molto utile anche alle aziende produttrici di filati, ai tintori indipendenti e ai negozi di filati.

Sito | Facebook  |Instagram | Twitter

1 Response

  1. Pingback : MammacheBlog Creativo 2015 - Blogmamma.it

Lascia un commento