Privacy e cookie policy

Blog

7
Nov

Elena Tee, Youtuber tra beauty e fashion

Il canale youtube Elena Tee nasce nel 2011 dalla necessità di comunicare con altre donne su tematiche leggere, ma comunque importanti come il beauty, la moda e il lifestyle … E’ un modo per creare un gruppo, una community di donne, spesso e volentieri mamme. Milanese, ma fiorentina di adozione, a Elena piace chiacchierare davanti alla videocamera, come se in quel preciso momento tante ragazze la stessero ascoltando. Ama anche scattare fotografie e scrivere sul suo blog, nato a fine 2013. Nella sua filosofia ci sono l’onestà e la trasparenza.

Ecco le domande che le abbiamo rivolto prima del suo intervento di sabato 29 novembre al MammacheBlog – Creativo, nel panel Parlare in immagini

Da quali passioni nasce il tuo lavoro online?

Il mio lavoro online nasce prima di tutto da una necessità: la condivisione. La condivisione, ovviamente, è una conseguenza della mia passione per tutto ciò che riguarda l’universo femminile: sopra a tutti il mondo del beauty. Mi piace chiacchierare di cosmesi, make-up e cura del corpo in generale. Sono anche appassionata di home décor, moda, viaggi, tutto ciò che piace a gran parte delle donne, insomma.

Foto e video: quale il supporto più efficace secondo te nella comunicazione?

Questa è una bella domanda…! Beh ho sempre avuto un debole per il video, è più diretto e immediato, è una sorta di realtà dietro a un vetro. Lo trovo anche molto utile per comprendere e imparare. La fotografia (amo molto anche quella) è un qualcosa di più poetico, lascia più spazio all’immaginazione.

Quanto ai social che usi, Youtube, Pinterest, Instagram, Facebook e Twitter, come calibri la tua presenza e i contenuti che proponi su ciascuno di essi?

Parliamo di social simili tra loro ma diversi allo stesso tempo. Sono tutti mezzi per condividere velocemente le idee e le azioni. C’è quello per i sintetici, quello per chi ama farsi intrattenere, quello per i più curiosi e quello per i cacciatori di idee.  Il mio canale di comunicazione principale al momento è Youtube. Da lì le informazioni si diramano (non sempre nello stesso momento) sugli altri miei social. Ovviamente, faccio un esempio, non posso condividere su Pinterest un mio video (anche se ora si può fare), quindi condividerò una foto presa dal blog relativa a quel video, e la inserirò nella cartella inerente a quel contenuto. Spero di essermi spiegata, anche se, ormai si è capito, credo che vedere sia più immediato e chiaro che parlare 🙂

Elena Tee | Youtube | Instagram | Twitter | Facebook

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.